Obsessive Photo Projects

Sono sincero, ogni persona che fa qualcosa perche lo vuole fare… sono contento…
Se una persona si mette un progetto in testa, e vuole farlo… che lo faccia, se non fa male a nessuno… sono contento di vederlo…

Cercando, navigando, curiosando, frugando, vedendo nel nostro vasto internet… ho trovato della gente che ha fatto dei progetti… alcuni molto interessanti, altri un po’ meno, ma se a loro hanno soddisfatto la loro sete di fare questo… buono per loro…

I progetti in questione, devo dire sono un po’ ossessivi, di sicuro ripetitivi, ma molto continuativi… e cosa davvero ammirevole… loro hanno avuto una costanza ferrea…

Principalmente sono progetti di vita quotidiana, e documentati con fotografie.

A seguito elenchero la lista dei progetti che ho visitato, i quali sono rimasto molto affascinato…
La lista sara in modo inversa… dal quello che ritengo (per gusto personale) meno interessante a quello piu interessante.

  • 365 plrds, creato da Andy Walker; Il progetto e’ semplicemente scattarsi una foto al giorno, a differenza dei soliti “Una foto al giorno” stile tessera, queste foto sono in diverse situazioni. Situazioni di vita quotidiana… Cosa interessante, e’ che ha creato un Pattern delle foto, racchiudendole per tipologia.
    [Link per le foto]
  • Every Object Interaction, creato da Alberto Frigo; La idea ossessiva di fotografare ogni oggetto con il cuale interagisce. Con la mano principale (destra per lui), interagisce con gli oggetti, con la mano secondaria (sinistra per lui), fotografa ogni oggetto preso.
    L’idea e’ (secondo me) un po’ pazza, ma quello che mi fa pensare dove arriva la follia, e’ il vedere come, fin dal 24 Settembre del 2003, fino a quasi i nostri giorni, 27 Settembre del 2006, ha fatto questa grande (pazzesca) impresa.
    Sono rimasto impressionato da un particolare del sito, la forma come ha nomenclato le varie pagine degli oggetti.
    Alcuni esempi strepitosi: Cortelli del 2006, 2005. Mouse del 2006, Cellulari del 2005, Bicchieri, tazze, tazzine del 2004. Ed altri ancora…
    “E’ molto sottile la linea tra genialita e pazzia”…
  • Eat 22, creato da Ellie Harrison; Ha fotografato tutto quello che si e’ mangiata durante tutto un anno, iniziando dal Marzo del 2001 fino al Marzo del 2002. Cose curiose incontrate, e’ che oltre ad aver fatto delle proprie regole, ha fatto un log, di tutto quello che mangiava; giorno, ora, cosa mangiava, luogo e perfino delle annotazioni, dalla prima settimana fino all’ultima
  • Doors I Touched Today, creato da Allen Bukoff; Questo non e’ stato difficile, ma sono stato attirato dal pensiero del perche farlo. Allen, ha fotografato durante un unico giorno (3 Gunio del 1999), ogni porta, e ogni maniglia che ha usato, aperto, chiuso, durante tutto quel giorno.
    Come ben sappiamo, molte di queste azioni, ormai le facciamo di modo semi-automatico, semi-inconscio, dovuto alla ripetitivita e la normalita di farlo. Ma il prendere la coscienza, e analizare tutte le volte che apriamo, o chiudiamo una porta, un cassetto, giriamo la maniglia… non so.. a me e’ sembrato molto interessante…
    In questo progetto, non ho trovato nessuna cosa veramente malata… semplicemente le foto…
    Mi e’ piaciuto molto.
  • One-A-Day-Project, creato da Aimee Sealfon; Nel 2002, semplicemente fotografa, ogni giorno una persona diversa con la quale ha interagito.
    Se ci mettiamo a pensare, che tutti noi, ogni giorno, interagiamo con tanta gente (a meno che non restassimo a casa), e’ interessante pensare a tutte le persone viste durante un giorno.
    Aimee, ha voluto avere una forma di raccontare ogni (credo) interessante incontro con delle persone, e sopratutto mettendo una descrizione della persona in questione.
    Ogni giorno conosciamo in forma diretta o indiretta, tantissima gente.
  • American Mile Markers, creato da Matt Frondorf; Chi vuole fare una passeggiata lunga 3.304 Miglie (5317 km)? Facendo una foto ogni Miglia. Il viaggio dalla Statua della liberta (New York) fino al “Golden Gate Bridge” (San Francisco).
    Le foto, scattate ogni Miglio, sono veramente belle…
  • The Shower Project, creato da Brian Benson; Il progetto era che, durante l’anno 1999, Brian doveva fotografarsi con una donna diversa nella doccia.
    La sua meta era arrivare a cento donne, ed e’ riuscito; Iniziando con Kendall, il 20 Marzo, e finendo con Arlene il 27 di Dicembre. (Non ci sono foto nude, non accorrete a guardarle tutte 100 per sbirciare qualcosa)
    L’idea e’ principalmente simpatica, una donna, una foto, una frase.
    Dopo aver raggiunto questo progetto, Brian voleva fare uno nuovo ma questo con 100 uomini, c’e’ qualcuno che vuole una foto?
  • ID400, creato da Tomoko Sawada; E’ riuscita a fare 400 fototessere di se stessa (per quello che ho capito), tutte con una personalita diversa. Sono rimasto stupito dalle 400 foto. Iniziando dal 1998 fino al 2001, ha creato 400 personalita. Foto dal 1-100, 101-200, 201-300, 301-400.
    Alcuni dettagli delle foto tessere; 1, 2, 3, 4.

    Sinceramente sono rimasto perplesso da questa persona.

    Tomoko Sawada
  • Blogalaxia:


    Propablemente traducire este post en Español.

    Tags

    1 Response to “Obsessive Photo Projects”


    1. Gravatar Icon 1 Mordon (11 comments)
      Certo che c’è proprio un sacco di gente strana nel mondo!! Giusto per quello che ti dicevo ieri sera.. ;)

    Leave a Reply

    You must login to post a comment.