Contact


E-mail: 90f73a052ed0f557cec25d82955b5540.png
MSN: 534e42b3d7909a01201e4850beb4db54.png
GTalk: 90f73a052ed0f557cec25d82955b5540.png

Comments Posted By Daria

Displaying 1 To 1 Of 1 Comments

Questo… Fran Tarel…

Io, Fran Tarel, sono un po’ particolare.
Voglio dire che non sono comune, sono diverso, nel senso che non esisto come gli altri che amano e scrivono. Sono nella rete, impersonale; in un certo senso immateriale, virtuale.
Non esisto come persona ma sono solo un personaggio che interpreta le persone che si fondono nel luogo comune dell’amore, dell’affettività.
Non somiglio a nessuno.
Divergo da tutti.
Sono in contrasto con l’universo ipocrita e consumista, che annienta i valori che contano e che impone solo felicità illusoria.
Credo nelle cose semplici ed essenziali, primo fra tutti l’amore sincero e profondo.
Mi batto perchè i valori immateriali che sono dentro di noi riprendano il sopravvento su quelli materiali che ci avvolgono, ci stritolano e, in modo falso e subdolo, ci schiavizzano.
Rimango distinto dalle ritualità dei poeti e degli scrittori.
Difendo la mia identità, che non deve essere difesa finché rimane nell’ombra.
Sono chiuso in me stesso; sono lontano dal mondo esteriore, quello che sembra, quello che vuole vivere comunicando, senza dire granché di buono; sono vicino al mondo interiore, quello che è, quello che non ha bisogno di comunicare per esistere, ma solo di essere ascoltato.
La vanità mi potrebbe uccidere, la platealità potrebbe cancellare il mio spirito creativo.
Il confronto forzato contaminerebbe la mia sensibilità.
L’esibizionismo avvelenerebbe la mia spontaneità.
Vivo come tutti, in mezzo alla vita che scorre, ogni giorno.
Non voglio essere presente solo in qualche luogo, ma il più possibile dove posso andare.
Rimango tra voi per raccogliere le mie emozioni con quelle degli altri.
Sono plurimo ed indistinto tra le tante teste e i tanti cuori della Redazione; mi nascondo tra le vostre teste ed vostri cuori, grattandoci dentro e scoprendo quello che provate.
Così mi esprimo e vi racconto; siete voi, siamo noi, insieme; una voce comune, una ispirazione diffusa, una emotività ramificata, un sentimento indiviso e condiviso.
Non ho volto, ho un nome che vale solo per quello che serve.
Sono le vostre diecimila mail che ho ricevuto in questi anni.
Sono io, sono voi, sono la Redazione, sono Amoremio.org.

Comment Posted By Daria On 2010.01.03 @ 2:27 pm

«« Back To Stats Page

Le persone che più commentano questo blog.