Questi giorni

By |2017-12-26T08:47:14+01:00November 7th, 2007|Old Blog|

Questi giorni…
Mio padre e’ venuto a farmi una visita (farci, io ed Erika), stara per 20 giorni (piu o meno), anche se non ricordo quando ha detto qualcosa di 30~31… boh… comunque…
Vuole stare un po’ con noi… e fare delle cosine…
Stiamo cercando casa in Toscana, e vicino Roma…
Dobbiamo ancora cercare delle macchine
Pasteurizzatrici (credo che non si scrive cosi), e un’altra parola che e’ ancora piu difficile da pronunciare…
Per il resto, sono 3 giorni che sto lottando (e vince lui) con AutoCad… non so se riuscira a vincere…
E questo fine settimana mi faccio un giretto in Toscana e Umbria…
Credo che agli amici nelle Outlands, gli manco un po’… scusate ma non ho molto tempo…

Comments Off on Questi giorni

Antiproblema

By |2017-12-23T14:00:41+01:00November 1st, 2007|Old Blog|

Questo e’ un bellissimo antiproblema, con gli scacchi.
Scacchi
Il quesito: Le bianche si devono muovere, ma non possono fare scacco matto.
Senza vedere i link da dove l’ho preso, provate risolvere il problema. Muovere le bianche senza fare scacco matto.

Visto @ Microsiervos Originario @ Cultusaurios

Comments Off on Antiproblema

Violenza

By |2017-12-22T16:34:34+01:00October 28th, 2007|Old Blog|

Volevo all’inizio parlare solo di Violenza dei Giochi, che secondo me, ultimamente fanno troppo chiasso i vari enti che s’intromettono in questo argomento… Si, la violenza nei giochi c’è, ma come c’è pure la violenza nel cinema, TV, e fumetti… Difendo i Giochi, perché principalmente sono un giocatore da molto tempo…, mi piacciono i giochi… e li continuerò a giocare… 😀 Solo che adesso sparlano troppo…

Principalmente con L’uscita del videogioco “Manhunt 2” che si, e’ veramente violento, ma comunque se siamo in un mondo (mezzo)libero ognuno puo’ creare quello che vuole… Di sicuro i sviluppatori hanno creato questo titolo, non per bambini, ma per gente matura (anche se non tutti lo siano). Ora mi domando… ma non dicono niente della Violenza della TV? Cinema?… solo devono inferire nei giochi? o forse il cinema ha paura dei videogiochi, visto che negli ultimi 2 anni, il settore ludico crea più incassi di quello del cinema… Allora oggi per caso ho visto un trailer… “Hostel Part II” (Vi metto il link, ma avverto che bisogna avere uno stomaco di ferro… si si molto forte [per maggiori di 18 anni], dubito poi che si siano under18 che mi leggano… già c’è poca gente che lo fa 😛 )

Sito Ufficiale di Hostel Part II

Ok L’horror personalmente non mi piace, e penso comunque che sia un genere che deve piacere per vedere… Questo film non lo andrò a vedere… perché non m’interessa, sono capitato a vedere il trailer solo per caso… E’ molto violento… e comunque mi sembra che non gli dicono niente… va beh… E qua mi viene un ricordo… (parlando della violenza nella TV e Cinema) da piccoli, chi si ricorda che imitava Superman? Spider-man? o simile… saltando dal letto, sperando non dal tetto, arrampicandosi… Beh… come c’è gente che imita-va i “buoni”, immagino che ci sia anche gente che imita-va i “cattivi”…

Il mio punto di vista e che basta già con tutte queste punte che si lanciano… I giochi violenti si ci sono, e dovrebbero essere per “maturi”… Come d’altronde i Film… se violenti, sono per “maturi”… Sono la stessa moneta…

Comments Off on Violenza

Articulo 337

By |2017-12-23T16:58:37+01:00October 17th, 2007|Old Blog|

El artículo 337 de la Constitución de 1999 dice lo siguiente:

El Presidente o Presidenta de la República, en Consejo de Ministros, podrá decretar los estados de excepción. Se califican expresamente como tales las circunstancias de orden social, económico, político, natural o ecológico, que afecten gravemente la seguridad de la nación, de las instituciones y de los ciudadanos y las ciudadanas, a cuyo respecto resultan inuficientes las facultades de las cuales se disponen para hacer frente a tales hechos. En tal caso podrán ser restringidas temporalmente las garantías consagradas en esta Constitución, salvo las referidas a los derechos a la vida, prohibición de incomunicación o tortura, el derecho al debido proceso, el derecho a la información y los demás derechos humanos intangibles.

El nuevo artículo 337, presentado en la nueva reforma costitucional, elimina el derecho al debido proceso y a la información en los estados de excepción. (more…)

Comments Off on Articulo 337

Socialismo

By |2017-12-26T09:46:10+01:00October 7th, 2007|Old Blog|

“Il Socialismo è la filosofia del fracasso, il credo all’ignoranza e la predica all’invidia. La virtù inerente è l’eguale condivisione della miseria.”

Winston Churchill

Comments Off on Socialismo

La vita é sogno

By |2017-12-26T09:18:57+01:00October 1st, 2007|Old Blog|

Ieri, passeggiando con mia madre e mia nonna, (sono venute a trovarmi in Italia)… parlando ti tante cose, della gente che passa, del Venezuela, dei negozi, e tra tante risate… é uscita una citazione.
… toda la vida es sueño, y los sueños sueños son. di Pedro Calderón De La Barca.

Tradotto, sarebbe tutta la vita é sogno, e come i sogni sogni sono.
Niente di più certo, niente di più effimero… Non dico che preoccuparsi della vita non bisogna farlo, ma neanche bisogna esagerare…

L’uomo e molto fragile, e facilmente uno si puo svegliare da quel sogno che é la vita… (non sto parlando di Matrix 😛 ) La vita é breve, e bisogna viverla… ci sono tante esperienze da provare, alcune più semplici, altre più difficili da realizzare…

Altra citazione che va proprio al caso… e di Oscar Wilde.
To live is the rarest thing in the world. Most people exist, that is all.
Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste, ecco tutto.

Comunque lasciando stare un po’ il discorso, che poi uno inizia a pensare troppo, e non fa molto bene ;)…
Mentre trovavo le varie citazioni, una terza, di una persona che già citazioni mi erano piaciute molto
La vida no se ha hecho para comprenderla, sino para vivirla. di Jorge Santayana Vi lascio con questa frase che mi ha detto la nonna 😉
Hai mai visto una cassaforte che segue una carro funebre?

Comments Off on La vita é sogno

Nick, Agaponeo? (español)

By |2017-12-23T16:47:44+01:00September 30th, 2007|Old Blog|

“Que quiere decir ‘Agaponeo’?”, es una de las frases que normalmente me preguntan cuando conosco alguien nuevo, entonces yo empiezo a narrar que erase una vez…
Realmente mi tio me dio este sobrenombre cuando ero mas niño…
Esta es la Explicacion Scientifica de donde el termino “Agaponeo” viene y que significa.
Los Inseparables
Reino: Animalia
Filo: Chordata
Clase: Aves
Orden: Psittaciformes
Familia: Psittacidae
Genero: Agapornis

A lovebird (genus Agapornis, Greek for “lovebird”) is a very social and affectionate parrot. The name lovebird stems from their affectionate nature. They form a very close bond with their mate, which will usually last their entire life. This is reflected by their name in other languages: in German they are called “die Unzertrennlichen” and in French “les inse’parables” – “inseparables”. For this reason it is often believed that lovebirds in captivity can only be kept in pairs.
This is, however, a myth as a lovebird – like other parrots – is a social animal which needs a great deal of care and attention from its flock mates be they other lovebirds or humans. It is, therefore, possible for a lovebird to bond with their owner, given a lot of love and attention.
Lovebirds are about 13-17 cm in size, 40-60 grams in weight and characterized by a small, stocky build and a short, blunt tail. This puts them among the smallest parrots in the world. The beak is rather large for their overall size. Many lovebirds are green, although color mutations can feature many different colors. Some lovebird species, like Fischer’s, black cheeked and the yellow collared lovebird, have a white ring around the eye. Its lifespan is 10 to 15 years.

(Quoted from Wikipedia).

Bueno, mi tio es un Avicultor, y hay un “Agapornis” de las ocho especies con mi segundo apellido (Su primer apellido). Bueno, creo que eso es…

Species Eight of the different species come from the mainland of Africa. The ninth species, the agapornis canus, originates from Madagascar. In the wild the different species are separated geographically. Lovebirds live in small flocks and eat mainly fruit, vegetables, some grasses and seed.
Black-winged lovebirds also enjoy figs. Only some of the lovebird species are sexually dimorphic. This includes the black-winged lovebird, the grey headed lovebird, and the black collared lovebird. There are a total of 9 different species:
* Grey-headed Lovebird, Agapornis canus
* Red-faced Lovebird, Agapornis pullarius
* Black-winged Lovebird, Agapornis taranta
* Black-collared Lovebird, Agapornis swinderniana
* Peach-faced Lovebird, Agapornis roseicollis

* Fischer’s Lovebird, Agapornis fischeri
* Yellow-collared Lovebird, Agapornis personatus
* Lilian’s Lovebird, Agapornis lilianae
* Black-cheeked Lovebird, Agapornis nigrigeni

(Quoted from Wikipedia).

El nombre de mi tio es “Luis Eduardo Fischer“.

Comments Off on Nick, Agaponeo? (español)
Load More Posts
Go to Top